Show simple item record

dc.contributor.authorArsenale La Spezia
dc.contributor.otherAlfonsi, Oreste
dc.contributor.otherFerrati, Salvatore Edgardo
dc.date.accessioned2020-05-18T09:08:37Z
dc.date.available2020-05-18T09:08:37Z
dc.date.issued1907
dc.identifier.urihttps://unire.unige.it/handle/123456789/2786
dc.descriptionLa RN Regina Elena apparteneva ad una classe di corazzate pluricalibro della Regia Marina, impostata nel 1901 nell’Arsenale di La Spezia, varata nel 1904, entrata in servizio nel 1907. Le navi di questa classe, ordinate dal Ministro della Marina Ammiraglio Giovanni Bettolo, costruite su progetto elaborato dal Generale Cuniberti, erano considerate eccellenti unità dalle caratteristiche ben equilibrate tra le necessità del minor tonnellaggio, della massima protezione e della potenza di armamento. Realizzate per contrastare efficacemente i nuovi incrociatori corazzati francesi, risultarono essere più veloci delle navi da battaglia inglesi e francesi dell'epoca, ma più armate degli incrociatori. Queste unità furono le antesignane delle nuove corazzate monocalibro adottate poi da tutte le marine. In origine dotate di due alberi, a seguito di un ammodernamento attorno al 1912 ne venne asportato uno. --------------------------------------- Apparato motore e di propulsione: • 2 motrici alternative verticali a triplice espansione; • 28 caldaie Belleville; • potenza 19.299 ihp; • 2 eliche. ---------------------------------------------- Le tavole sono firmate dal Maggiore del Genio Navale Oreste Alfonsi (laureato nel 1891 presso la Regia Scuola Navale), incaricato dei disegni e dal Colonnello del Genio Navale Salvatore Edgardo Ferrati, direttore delle costruzioni all'Arsenale di La Spezia dal 16 agosto 1907.it_IT
dc.language.isoitit_IT
dc.titleRN Regina Elenait_IT
dc.typePlan or blueprintit_IT


Files in this item

Thumbnail
Thumbnail
Thumbnail
Thumbnail
Thumbnail
Thumbnail
Thumbnail
Thumbnail
Thumbnail
Thumbnail
Thumbnail
Thumbnail

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record